Qual è il colore perfetto per casa?

Casa05/03/2019

Ecco le regole secondo il Feng Shui

C’è un’antica arte geomantica cinese che insegna ad organizzare lo spazio abitativo in modo armonico e benefico per la salute fisica e mentale. Si chiama Feng Shui e ha l’obiettivo di mantenere positive le energie degli ambienti attraverso una scelta mirata dei mobili, attraverso la disposizione degli oggetti e degli arredi ma soprattutto con la scelta dei colori.

Ad esempio, l’acqua è l’elemento legato al colore Blu e orientato a Nord, il legno è l’elemento legato al colore Verde e orientato a Est, il fuoco, è l’elemento legato al rosso - arancione e orietnato a Sud. Quindi, in camera da letto andrebbero utilizzate nuance delicate di blu alle pareti. Il giallo evoca il sole e la luce e, secondo il Feng Shui è il colore simbolo della stabilità e della longevità. Perciò il giallo è perfetto per l’ambiente cardine della casa, il salotto, per i corridoi, per le stanze che viviamo durante la giornata visto che porta ottimismo e apertura verso gli altri. Il verde è la tinta che stimola la conoscenza e l’illuminazione, per il feng shui è uno dei colori da ingresso e da zona studio. Insieme al giallo emette vibrazioni di stabilità e conforto, accostato al blu e al nero è simbolo di fertilità e regala tranquillità. Le gradazioni di verde pastello, alle pareti come agli arredi, sono adatte a placare l’ansia, mentre il verde nelle tonalità più intense emette vibrazioni stimolanti. Il rosso è un colore difficile: secondo il Feng Shui è una tinta su cui puntare per oggetti o tessuti da disporre in camera da letto, in soggiorno e in cucina. Sinonimo di passione, forza vitale e istinto, va solo usato con moderazione per non provocare stanchezza.

Meditate gente… e andate a scegliere i colori appropriati!

Dove trovare gli articoli per la casa?

Altre notizie

#JustAsk

Rispondiamo
entro un'ora
sulla nostra pagina Facebook

Fai la tua domanda
Orari d'apertura

Telefono: +39 0541 348930
> Contattaci

Top